Seleziona una pagina

Il tema web è un argomento molto delicato se prendiamo in considerazione il contenuto di quello che gli utenti mostrano al proprio pubblico.  Diciamo che è molto facile far percepire ad un determinato pubblico, un messaggio alterato rispetto a quello offerto dalla realtà. Tanti lo chiamano “fare marketing” altri lo chiamano “gioco strategico” … noi lo chiamiamo semplicemente: prendere per il culo!

In una società dove l’ importanza dell’ apparire si sta sostituendo sempre più a quella dell’ essere è molto importante andare a selezionare le persone e ancor prima le aziende con le quali decidiamo di intraprendere una collaborazione lavorativa.  Nel nostro settore di attività, ogni giorno nascono nuove realtà create da giovani imprenditori che di punto in bianco e senza alcuna esperienza, si improvvisano “sacerdoti” del web e che puntano il dito contro aziende che possiamo reputare vere e proprie istituzioni con anni di formazione e risultati alle spalle.

Certo, non vogliamo affermare che tutti i nuovi progetti aziendali siano improvvisati, proprio come non vogliamo affermare che tutte le aziende operanti in questo settore da anni, siano sane e formate da persone capaci. Quello che più semplicemente stiamo cercando di chiarire è che prima di considerare il fatto di iniziare a collaborare con un’ azienda è bene capire chi avete realmente di fronte.

La differenza tra il servizio di un’ azienda e l’ altra non non è considerato solo dal prezzo di erogazione, la vera differenza la fanno le persone che avete di fronte e i risultati conseguiti che sono in grado di fornirvi…. Parlando per un secondo della nostra agenzia, un’ ricordo molto vivo di un grande insegnamento che io stesso ho avuto la fortuna di apprendere sul campo, è stato durante una consulenza per una azienda che avevamo selezionato, alla quale erogare il nostro servizio. Mi ritrovai di fronte ad un imprenditore con la “I” maiuscola che, dopo i soliti convenevoli in maniera molto esplicita mi chiese: bene… ho visto il suo servizio e sto considerando in maniera seria di collaborare con voi… le faccio prima una domanda… mi dica quali sono stati gli errori che lei ha riscontrato nel tempo, riguardo al servizio che mi sta offrendo.

Questa domanda insolita mi ha lasciato perplesso per qualche secondo e mi ha messo di fronte a due strade, la prima era di far credere a quella persone che il servizio da noi offerto fosse nato infallibile e che nel passato avesse creato solo successi, oppure “sminuirci” raccontando quello che è stato realmente il percorso che ci ha portato ad ottimizzare il nostro servizio così da renderlo ad oggi uno tra i più efficaci presenti sul mercato.

In quel caso optai per la seconda ipotesi in quanto sono una persona che esige rispetto e offre il proprio… e a mio avviso, la lealtà è una delle più grandi forme di rispetto verso se stessi e verso gli altri… bene… quello stesso cliente che mi fece la domanda, è lo stesso con il quale bastò una stretta di mano per “sottoscrivere” quello che ad oggi è il “contratto” più duraturo, incamerato dalla nostra azienda… e che mese dopo mese continua dopo anni a rinnovarsi.

E’ vero… con l’ apparenza acquisibile sul web  è molto semplice far cadere molti pesci nelle proprie reti..  ma quello che poi paga sempre è la verità, in quanto, dietro ad ogni azienda si nascondono delle persone…

E dunque? Dunque se pensi di avere a che fare con la fata turchina abituata a lavorare con la bacchetta magica non contattarci, fallo solo se sei pronto a lavorare sul serio… per raggiungere grandi obiettivi occorrono tempo, fiducia, rispetto, strategia.

Per Brain Alchemy

Davide Bartesaghi